Azienda Agricola Puddu - Oliena

Azienda Agricola Fratelli Puddu s.s
Località Orbuddai, 08025 Oliena (NU)
Telefono +39 0784 288457 – [email protected]
Partita Iva 01290640919

  • Italiano
  • Inglese
Contattaci


    Ho letto e accetto i termini della privacy policy

    Azienda Vitivinicola Fratelli Puddu – Oliena (NU), Località Orbuddai – Tel. +39 0784 288457

    Cannonau di Sardegna DOC – Nepente di Oliena

    • Italiano
    • Inglese
    Storia dell'azienda vitivinicola Puddu

    La nostra storia

    Una famiglia, un territorio, una sfida

    Un sogno
    diventato realtà

    Un’azienda agricola, ancor più se a gestione familiare, è intrinsecamente calata in un contesto sociale e ambientale, in un determinato territorio e permeata da una specifica cultura locale. I prodotti della terra si nutrono di ingredienti che non sono riproducibili altrove allo stesso modo. Per queste ragioni, l’azienda è la priorità della famiglia, il centro di gravità della loro vita. Il lavoro familiare è un’alchimia inseparabile di “doni” e di “scambi” con la propria terra.
    Sin dal 1976, anno nel quale è iniziata l’avventura e il sogno di nostro padre che, passo dopo passo, è arrivata ai giorni nostri

    1976
    Fondazione
    1° impianto delle vigne (30 ha) in località Orbuddai per opera di Giovanni Antonio Puddu “Nenneddu” e Luisa Goddi.
    1980
    La commercializzazione
    La vendita è rivolta prevalentemente al mercato delle uve fresche e vini sfusi, a causa della crisi nazionale per lo scandalo etanolo.
    1992
    Il primo Nepente
    Nasce il primo Nepente di Oliena Puddu, in bottiglia.
    1993
    Il primo rosato di Oliena
    Viene imbottigliato il 1° rosato (nessuno a Oliena aveva ancora creato un rosato da uve Cannonau). Il nome del vino è Tiscali.
    1999
    La nuova generazione
    L’azienda passa ai figli Paolo, Salvatore, Nina e Francesco.
    2004
    I nuovi impianti
    Una parte del vigneto viene espiantata (circa 20 ha) e il reimpianto viene fatto utilizzando le marze della 1° vigna.
    Giugno 2007
    Il lutto
    Viene a mancare Salvatore, responsabile della cantina.
    Gennaio 2008
    Ancora un lutto
    Anche Nenneddu viene a mancare e l’azienda a quel punto viene gestita da Paolo, Nina e Francesco.
    Dicembre 2008
    Nasce il Pro Vois
    Viene imbottigliato il Pro Vois, la riserva di Nepente di Oliena dedicata a Salvatore e Nenneddu, creata interamente dalle uve del 1° impianto.
    2012
    Il primo riconoscimento
    I Fratelli Puddu vincono il loro 1° premio con il Pro Vois nella manifestazione Binu. Da questo momento, il Pro Vois diventerà uno dei vini sardi più premiati (a livello Nazionale e Internazionale) e apprezzati del panorama vinicolo della Regione.
    2012
    Nasce il Baloi
    Nasce il Baloi, 1° spumante rosè da uve Cannonau in purezza.
    2013
    La nuova immagine
    Le bottiglie cambiano immagine e parlano della storia del territorio di Oliena (Carros- Tiscali che diventa rosso e Biriai.
    2014
    Il biologico
    L’azienda ottiene la certificazione biologica
    2018
    Benvenuto Gioias
    Nasce Gioias, vino bianco da uve Cannonau.
    2019
    I 3 Bicchieri
    Il Pro Vois 2014 ottiene i 3 bicchieri Gambero Rosso. Nel frattempo la produzione è aumentata a 100.000 bottiglie.
    TRA PASSATO E FUTURO

    Nel segno del
    Cannonau

    Da allora molte cose sono cambiate, ma non la passione e lo spirito che ci legano a queste terre e alla nostra famiglia.

    La cantina è diventata un luogo moderno e funzionale dove tradizione e tecnologia si incontrano, gli ettari vitati sono cresciuti fino ad arrivare ai 30 odierni e l’attività si è spostata anche sul versante olivicolo, con 15 ettari di oliveti delle varietà Nera di Oliena e Bosana.
    A farla da padrone nei nostri vigneti è il Cannonau che, qui ad Oliena trova un habitat particolare che lo fa esprimere come in nessun’altra zona della Sardegna, tanto da essere classificato come sottozona della DOC Cannonau di Sardegna con l’appellativo di Nepente di Oliena.